Back to Top

info@paolasobbrio.it - paolasobbrio@gmail.com

 

Lavorare per donare

 

Da qualche mese collaboro, con enorme soddisfazione, con un'azienda etica a 360 gradi che fa prodotti vegani, biodegradabili al 100%, ricicla le acque, il vetro, è alimentata esclusivamente da pannelli fotovoltaici ed infatti è pluripremiata per la sostenibilità ambientale🍀

 

Qual è il motivo per cui lo faccio? La risposta è semplice ed è il motivo per cui ho preso questa decisione; 

 

La mia motivazione ideologica è guadagnare in modo da poter donare una parte alla causa che sostengo e porto avanti da quando avevo 15 anni, riconoscere che gli animali, tutti, non solo cani e gatti, sono esseri viventi e senzienti e non vanno uccisi, schiavizzati, maltrattati ed umiliati come accade tutti i giorni nel mondo.

W la libertà per tutti 

 

 

Questa è  la mia visione

 

 Voglio che tanti altri si uniscano a me e contribuiscano a realizzarla per consegnare ai nostri figli un mondo migliore senza violenza.

 

E' possibile lavorare con me a quest'attività, l'unione fa la forza, fatemi sapere se volete accompagnarmi in questa sfida

 

Se siete interessati scrivetemi all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

 

 

" Gli altruisti efficaci sono sufficientemente preoccupati dal benessere degli altri da cambiare significativamente le proprie vite; donano a quelle organizzazioni benefiche che possono dimostrare che useranno il denaro per salvare vite e ridurre la sofferenza...per essere in grado di fare ancora più bene gli altruisti efficaci limitano le spese o scelgono una carriera alternativa che li faccia donare di più o essere più utili in altro modo; Che cosa li motiva? Ovviamente la non conformità alle norme sociali. " ( Brano tratto da "La cosa migliore che tu puoi fare. Cos'è l'altruismo efficace")

Be the change

Stamattina mentre facevo colazione, il momento della colazione per me è sacro tanto che mi alzo anche un'ora prima per farla bene, seduta a tavola, con alimenti diversi, insomma è un rito, pensavo a tutte le cose che ho fatto nella mia vita e mi sono detta waoooo.

 


Mi faccio i complimenti da sola eheheheh😅 ma ognuno di noi dovrebbe farseli, perchè molto più spesso ci concentriamo sempre sulle cose che non abbiamo fatto, che avremmo potuto fare, e, invece su quelle che abbiamofatto, sul valore che abbiamo creato, sulle persone e gli animali che abbiamo aiutato, sulle azioni positive, sul lavoro che abbiamo  fatto su noi stessi, sul dolore che abbiamo vinto, sul coraggio che abbiamo avuto, sulle scelte che abbiamo fatto, su queste cose ci soffermiamo mai? Non abbastanza. 


A fronte delle cose che ho fatto, scrivere libri, dipingere, fotografare, studiare, fare volontariato, ci sono tantissime altre cose che vorrei fare ed alcune che sto facendo come ad esempio fare percorsi di crescita personale, che al confronto studiare procedura civile è una passeggiata, gli avvocati mi capiranno,🤪🤪 questo lo consiglio a tutti ma proprio a tutti e vi consiglio anche di non arrivare al punto della depressione totale per farlo.

Oggi è il giorno giusto per iniziare perchè il cambiamento che vogliamo vedere negli altri e nel mondo parte sempre e solo dal nostro

Yoga e stile di vita vegano

Oggi vi racconto perchè sono diventata vegana e perchè pratico yoga. Voi penserete e chissenefrega 1f92a.png 

ma in realtà la cosa non riguarda solo me ma riguarda tutti. 

L'alimentazione e lo yoga sono strettamente connessi tra loro ed entrambi hanno a che fare con l'idea di opporsi ad un mondo di violenza e sopraffazione.


Violento è il linguaggio che viene utilizzato sui "social", violenta è la propaganda politica quando parla alla pancia delle persone e non le aiuta a crescere e sviluppare un pensiero critico, violente sono le persone che deturpano l'ambiente, che lo aggrediscono pure quando con gesti semplici potrebbero accarezzarlo, violente sono le persone che maltrattano tutti gli esseri senzienti più deboli, violenti sono coloro che usano un atteggiamento giudicante senza guardare a se stessi e cercare di migliorarsi, potrei continuare ma mi fermo qui. 

Siamo circondati da violenza e molto spesso non ce ne rendiamo conto, semplicemente perché siamo così abituati a subirla che non la vediamo e spesso neanche la sentiamo come tale.

 

Purtroppo io tutta questa violenza la sento e nonostante vi assicuro faccia molto male sono contenta. Sentirla mi ha permesso di cambiare e di decidere di non esserne più parte inconsapevole. Alimentarsi è un modo di nutrire il proprio corpo ed anche questo viene fatto spesso in modo inconsapevole e prima o poi il corpo ci presenta il conto ed anche l'anima si ammala.
Per questo alimentazione e yoga sono strettamente connessi, perché corpo ed anima devono essere ben nutriti contemporaneamente.
Namastè 2764.png

 

<3

Spiritualità, evoluzione ed alimentazione

Spiritualità, evoluzione ed alimentazione

Questa è la battaglia principale della mia vita. La mia MISSIONE DI VITA ossia lo scopo della mia esistenza su questa terra."La via verso il progresso umano richiede l’esistenza di un nume­ro sufficiente di persone capaci di diffondere un’aspettativa ele­vata di amore in tale campo. Questo sforzo ci consente di creare un livello ancora più elevato di energia e di ispirarci a vicenda, indirizzandoci verso il nostro potenziale più grande".

 James Redfield

 L’undicesima Illuminazione – Il segreto di Shambhala

Non potrà mai esserci progresso se questo continuerà a fondarsi sul dolore, la violenza e la sopraffazione di altri esseri viventi. 

L'evoluzione ci porta ad una crescita spirituale e non può esserci nessuna crescita spirituale lì dove c'è dominio. 

L'etica antispecista, più conosciuta come filosofia vegana, ha alla base un risveglio della coscienza "Questo risveglio rappresenta il sorgere di una nuova e più completa visione del mondo, capace di sostituire il desiderio di sopravvivenza fisica e agiatezza che ha dominato per cin­quecento anni. Anche se questa necessità di tipo esclusiva mente materiale è stata un passo importante nello sviluppo umano, il risveglio alle coincidenze della vita ci porta a sco­prire il vero scopo dell’esistenza umana su questo pianeta, oltre alla vera natura del nostro universo....Tutti noi siamo anime in crescita, possediamo un’intenzio­ne originaria e siamo in grado di ricordare. E abbiamo la re­sponsabilità di preservare tale concetto per tutti coloro che in­contriamo. È questa la vera Etica Interpersonale, il modo in cui alziamo il livello spirituale e diffondiamo sulla Terra la nuova consapevolezza.Possiamo temere che la civiltà stia decadendo, oppure possiamo scegliere di mantenere la Visione del nostro ri­sveglio spirituale. In entrambi i casi la nostra aspettativa è una preghiera che si espande come una forza che tende a realizzare ciò che prevediamo. Ognuno di noi deve effettuare una scelta consapevole tra questi due possibili futuri".

Tratto da La Decima Illuminazione James Redfield

Pagina 1 di 2

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.