Quest'anno ho deciso di iniziare il percorso triennale che mi porterà a diventare istruttrice di Yoga. Devo dire che è un percorso abbastanza impegnativo e che mette in moto corpo ed anima all'unisono. Ogni movimento che non riesco a fare mi fa capire i limiti del mio corpo ma anche l'importanza della costanza ed il valore della pazienza. Molti esercizi, anche solo stare seduti sui talloni, mi fanno provare un dolore intenso.

Certamente lo yoga è un percorso di vita prima che professionale ed io lo sto accogliendo con grande entusiasmo anche grazie all'ambiente che ho trovato al corso ed alla grande professionalità della nostra maestra Raffaella Bellen che sa trasmettere il suo sapere con passione ed entusiasmo.

Invece di prendere antidepressivi, fate yoga, è un antidepressivo naturale, fantastico!

Corso istruttori di Yoga